GLICINA

La glicina è una polvere che viene utilizzata in una miscela aria-acqua.
Questa molecola (amminoacido) ci dà la possibilità di migliorare la pulizia e la detersione delle tasche parodontali, difficilmente detergibili, dei colletti e delle zone della bocca con protesi, impianti e corone.
Può essere utilizzata nella pulizia dei solchi occlusali, cioè delle superfici masticatorie dei denti, prima di fare sigillature (cioè l’applicazione di resine composite nei solchi dei denti per prevenire l’insorgenza di carie), e di applicare brackets ortodontici, e per rimuovere macchie ostinate, quali quelle da fumo o alimenti, difficilmente rimovibili attraverso l’uso di gommini da lucidatura.

La sua peculiarità è che, essendo un amminoacido, si presenta in forma impalpabile, inconsistente, ne consegue che non danneggia le superfici con le quali viene a contatto, non lasciando ne segni ne solchi.

 

© riproduzione riservata