DIGA

La diga dentale è un quadratino di lattice di circa 25 x 15 cm, fissato sui denti, e mantenuto in tensione da un piccolo telaio. Viene usato dal dentista, nella pratica odontoiatrica per isolare uno o più denti e operare così senza presenza di saliva proteggendo contemporaneamente il paziente, evitando che frammenti di dentina e di otturazioni possano essere ingeriti dal paziente.

Il suo uso da parte dell’odontoiatra permette inoltre un miglior comfort del paziente (è meno fastidioso sottoporsi al trattamento, senza acqua in bocca).

 

© riproduzione riservata