PER LA SALUTE DEI DENTI

torrone

Meglio il torrone al pandoro o panettone. E il mirtillo rosso per sconfiggere la carie.

 

Denti bianchi e sani? Secondo i ricercatori della University of Rochester Medical Center, negli USA, per non mettere a rischio la salute dei propri denti, nel periodo natalizio è meglio preferire il torrone a panettone e pandoro. Perché? Dallo studio effettuato, è emerso che la carie non è provocata dal saccarosio, ma dall’attività dei batteri nocivi (come lo streptococco) che, annidati dentro la placca – un insieme di molecole, denominate glucani e dislocate una sopra l’altra come piccoli mattoncini – divorano zuccheri e carboidrati per poi rilasciare una sostanza acida che corrode lo smalto dei denti. Dopo aver analizzato il genoma di oltre 300 batteri, il team ha scoperto che, in presenza delle due sostanze, alcune proteine-chiave aumentano drasticamente la loro attività, consentendo la produzione di un numero maggiore e di una qualità più resistente di glucani. Lo studio dimostra come la cooperazione di amido e zucchero possa causare la carie, motivo per cui, se proprio non vogliamo rinunciare ai dolci delle feste, non rimane che ricordarsi  di lavare i denti subito dopo aver mangiato (soprattutto pandoro o panettone).
Non tutte le ricerche, però, portano pessime notizie. Secondo un’altra ricerca, coordinata sempre dagli stessi ricercatori, il mirtillo rosso sarebbe in grado di proteggere i denti e ridurre la formazione della placca. Come? Nel corso della ricerca, condotta su un gruppo di topi, gli studiosi hanno scoperto che le proantocianidine di tipo A, contenute nei mirtilli rossi, sarebbero in grado di distruggere gli enzimi glucosiltransferasi, necessari ai batteri per realizzare i glucani – le molecole che compongono la placca.  Al termine dello studio è emerso che i mirtilli avevano ridotto la produzione di acido e di glucani fino al 70% e di carie fino al 45%, poiché i batteri, non essendo più in grado di nascondersi dentro la placca, sarebbero divenuti vulnerabili e meno pericolosi. I principi contenuti nei mirtilli rossi agiscono ostacolando le due attività più dannose dei batteri: la produzione di acido e quella di glucano. Per queste festività, dunque, vale la regola di sempre: lavarsi i denti dopo ogni pasto, ancor più se a pranzo o a cena abbiamo abbondato di pandoro, panettone o altri dolci.

Fonte: SALUTE DENTALE VIVADENT 7/10/2010

 

© riproduzione riservata

No Comments

Post A Comment